15.204 nuovi contagi, 467 morti – Corriere.it

In Italia, almeno dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus 2.501.147 persone (Compresi quelli che si sono ripresi e sono morti) infettati da Sars-CoV-2: i Nuovi casi sono 15.204, + 0,6% rispetto a Il giorno prima (Ieri erano +10.593). Il La morte oggi sono 467, + 0,5% (ieri erano +541), per un totale 86.889 vittime Da febbraio 2020. Persone Recuperato o scaricato sono 1.936.289 Inclusi: 19172 Quelle uscite dall’incubo del Covid oggi, + 1% (ieri erano 19.256). lui è Corrente positiva – Le persone infettate dal virus ora – si è rivelato totale 477.969 (Sotto la soglia dei 500mila da 23 gennaio), Uguale -4.448 Rispetto a ieri -0,9% (ieri era -9,213). laggiù Riduzione degli attuali positivi – Con un segno meno in primo piano – dipende dal fatto che quelli guariti, sommandosi ai decessi, hanno più nuovi casi.

sono Salviettine totali (Molecolare e Antigenico) erano 293.770, O 36.736 in più rispetto a ieri quando erano 257.034. Mentre il Tasso positivo 5,2% (Zoom 5,175%): Ciò significa Dei 100 tamponi eseguiti, più di 5 sono risultati positivi; Ieri era il 4,1%.
a partire dal 15 gennaio Questa percentuale di casi / tamponi, calcolata anche contando i test express, è quindi inferiore a quella dei bollettini antecedenti al 15 gennaio e non è possibile effettuare confronti con la data. Organizzazione mondiale della sanità Mappa delle infezioni in Italia.

Un salto di infortuni in 24 ore rispetto a ieriRispetto a più piattaforme. La curva si alza. 15.000 positivi giornalieri non sono stati superati per più di una settimana (vedi Bollettino del 16 gennaio) E il rapporto dei casi sui tamponi di più di un punto, Ha segnato il 5,2% contro il 4,1% martedì. Ieri se sono stati trovati più di 4 casi per 100 test, oggi ne sono stati identificati più di 5. La fase ancora sensibile e le varianti del virus stanno causando qualche preoccupazione Gianni RezaDirettore della Prevenzione presso il Ministero della Salute in una conferenza stampa. D’altra parte, il file Nuove infezioni Sono in quantità che non consentono la tracciabilità e, d’altra parte, c’è un effetto che deve essere preso in considerazione Variabili, In considerazione del rallentamento in corso Vaccinazioni. per me Rapporto Dell’Oms La variante inglese si è diffusa in 70 paesi in tutto il mondo e in Sud Africa in 31 paesi.

READ  Oggi il nuovo Dpcm, verso la chiusura del palazzo alle 18

Nota la direzione in Veneto: Regione Zaia – dopo tre giorni di casi giornalieri meno di mille – decine +2385 feriti E così è diventato Colpo più duro. Ma il numero risente del nuovo sistema di calcolo, che da martedì sera ha incluso anche tutti i soggetti positivi nel solo test rapido, senza bisogno di conferme molecolari. Tuttavia, il Veneto da allora non ha superato i 2000 14 gennaio. C’è anche Lombardia Registra più di 2.000 casi: +2.293. Seguito da un incremento di quattro cifre: Lazio (+1.338) Puglia (+1.233) H. Campania (+1.178) Tutte le altre regioni segnalano incrementi di due o tre cifre.

Le vittime stanno diminuendo: 467 in cambio di 541 martedì. Sempre molto. Sappiamo che quel numero sarà l’ultimo a cadere. Appena La Basilicata non ha morti, Mentre il maggior numero di morti è stato registrato LombardiaE il Lazio e VenetoDove 62 persone hanno perso la vita nelle ultime 24 ore in ciascuna di queste regioni. Altre 51 vittime in Piemonte. Per più di 30 decessi: Sicilia (+38), Emilia-Romagna (+37) H. Puglia (+30).

Lo stato del sistema sanitario

La pressione sugli ospedali continua a diminuire. Famiglia occupata Nei normali reparti Covid sono -194 (Ieri -69), per un totale 21161 in ospedale. Mentre Numero di letti occupati in terapia intensiva (ICU) sono -20 (Ieri -49), per un totale Più pericoloso un 2.352. La differenza nel numero di posti letto occupati, in zone critiche e non critiche, indica un equilibrio tra i pazienti che hanno lasciato l’ospedale e quelli che sono stati ricoverati in ospedale nelle ultime 24 ore. Il Nuove aggiunte a TI sono +115 (Ieri +162)

READ  Il virus corona ha più di 18mila casi in Francia nelle ultime 24 ore | Ospedali sotto pressione a Parigi
Dati sull’immunizzazione

sono Cittadini Vaccino sono Più di 1,5 milioni, Per essere precisi 1.543.338. Di questi, 241.858 italiani hanno ricevuto la seconda dose, secondo i dati del 27 gennaio forniti nel 9.02, come indicato nel rapporto di vaccinazione Covid-19 in continuo aggiornamento sul sito del governo e Disponibile qui.

Organizzazione mondiale della sanità Tutte le versioni sono dal 29 febbraio. Organizzazione mondiale della sanità Le ultime notizie di oggi.

Il quotidiano Corriere ha realizzato una newsletter sul Coronavirus. Gratuito: Registrati qui.

Casi regione per regione

I dati sottostanti, suddivisi per regione, sono quelli relativi al totale dei casi (numero di persone risultate positive dall’inizio dell’epidemia: comprende morti e guarigioni). La varianza si riferisce al numero di nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, mentre la percentuale rappresenta l’incremento rispetto al giorno precedente, calcolato sul totale regionale.

Lombardia 530.281: +2.293 casi, + 0.4% (ieri +1.230)
Veneto 309337: +2385 casi, + 0,8% (ieri, +746)
Piemonte 219.826: +821 numeri, + 0,4% (ieri, +728)
Campania 216.930: +1.178 casi, + 0,5% (ieri +976)
Emilia-Romagna 213.501: +923 casi, + 0,4% (ieri +993)
Lazio 200.944: +1.338 casi, + 0,7% (ieri +1.039)
Sicilia 132603: +996 casi, + 0,8% (ieri, +970)
Toscana 132129: +502 casi, + 0,4% (ieri, +346)
Puglia 118.739: +1.233 casi, + 1% (ieri, +995)
Liguria 68396: +268 casi, + 0,4% (ieri, +271)
Friuli Venezia Giulia 65524: +584 casi, + 0,9% (ieri, +421)
Mercato 53860: +466 casi, + 0,9% (ieri, +291)
Abruzzo 41450: +344 casi, + 0,8% (ieri + 152)
Ba Bolzano 37.908: +548 numeri, + 1,5% (ieri, +559)
Sardegna 37.647: +251 casi, + 0,7% (ieri, +138)
Umbria 34825: +415 casi, + 1,2% (ieri, +275)
Calabria 31774: +263 numeri, + 0,8% (ieri +232)
Ba Trento 26.648: +242 casi, + 0,9% (ieri, +157)
Basilicata 13045: +74 casi, + 0,6% (ieri, +58)
Molise 8016: +63 casi, + 0,7% (ieri, +14)
Valle d’Aosta 7764: +17 casi, + 0,2% (ieri +2)

READ  Il Messico, insieme a Covid, è il terzo paese più visitato nel 2020. "Clima tranquillo e meno restrizioni, veniamo qui per incontrare familiari e amici"
Zona di morte per regione

La figura seguente, suddivisa per regione, rappresenta il totale dei decessi dall’inizio dell’epidemia. La differenza indica il numero di nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 26851: +62 morti (ieri +77)
Veneto 8757: +62 morti (ieri +93)
Piemonte 8.693: +51 morti (ieri +38)
Campania 3669: +26 morti (ieri +25)
Emilia-Romagna 9.307: +37 morti (ieri +75)
Lazio 4.827: +62 morti (ieri +43)
Sicilia 3334: +38 morti (ieri +36)
Toscana 4130: +12 morti (ieri +9)
Puglia 3.092: +30 morti (ieri +30)
Liguria 3278: +20 morti (ieri +17)
Friuli Venezia Giulia 2325: +26 morti (ieri +33)
Mercato 1.909: +15 morti (ieri +11)
Abruzzo 1.441: +6 morti (ieri +17)
Ba Bolzano 855: +2 morti (ieri +8)
Sardegna 962: +7 morti (ieri +3)
Umbria 756: +5 morti (ieri +5)
Calabria 578: +1 morte (ieri +5)
Ba Trento 1143: +2 morti (ieri +7)
Basilicata 319: Nessun nuovo decesso (ieri +4)
Molise 261: +2 morti (ieri +5)
Valle d’Aosta 402: +1 morte (ieri, nessun nuovo decesso)

L’articolo è in aggiornamento …

27 gennaio 2021 (modifica il 27 gennaio 2021 | 18:15)

© Riproduzione riservata

Written By
More from Arzu

Incredibile: Sony rimuove Cyberpunk 2077 dal PlayStation Store e offre rimborsi agli utenti

Lorenzo Daily 18/12/2020 Raw 07:33 – Aggiornato il 18/12/2020 alle 07:42 Solo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *