ATP Cup: Roblev troppo per Funini, la Russia ha 1-0 sull’Italia

AvventuraItalia In finale Coppa ATP Contro il Russia Comincia a sconfiggere. Nella prima partita della giornata, ho giocato in condizioni indoor su “Stadio Rod Laver“a causa della pioggia, Andrey Rublev Sconfitto Fabio Funini Con un punteggio di 6-1, 6-2 in un’ora e un minuto di gioco: il 97 ° tennista russo guida la selezione Evgeny Donskoy Sull’1-0.

Tra pochi minuti arriverà a te Daniel Medvedev H Matteo Berettini, Con il giocatore rumeno che dovrà tornare in partita ad ogni costo per mediare il pareggio e ritardare l’arbitro alla doppietta decisiva (al momento parteciperanno i giocatori a questa partita) Polly / Favori Da un lato e Karatsev / Donskoy D’altra parte, i due capitani hanno il potenziale per mescolare le carte al tavolo fino a pochi minuti prima dell’inizio della sfida vera e propria.)

Il gruppo PRIMO L’inizio di una partita piena di Roblev: l’attuale ottavo numero della classifica ATP non è giocabile né in servizio né in risposta, e Fonini non riesce in alcun modo a trovare i mezzi adeguati per contrastare il tennis aggressivo. Il tennista di Arma di Taggia, che ha vinto cinque delle sei precedenti partite con il Rublev (ultima vittoria a Pechino nel settembre 2019), si ritrova subito inseguito dal 15 ° servizio mancante nel secondo match: l’azzurro, che elimina il possibilità di un doppio break Sullo 0-3, alla sesta partita ha rinunciato, abbassando nuovamente la barra. Rublev, a questo punto, non ha problemi ad archiviare un break con il punteggio di 6-1 in soli 25 minuti: il russo si è decisamente dimostrato più forte di Fognini in servizio, avendo perso solo quattro punti su venti (ha vinto 8/10 con il 1 ° e 8 ° / 10 al secondo), e rispetto all’italiano, chiude il girone con un bilancio positivo tra vincitori ed errori (10-3, 3-11 al posto di Fognini).

READ  È una notte da incorniciare!

il secondo gruppo La seconda pausa segue generalmente quanto accaduto nel tratto precedente: Rublev continua a spingere su tutti i palloni, e Vonnini sbaglia profondamente per non essere riuscito a trovare le misure giuste per contenere l’accelerazione dell’avversario. Il break avviene al terzo inning, quando Fognini commette per la prima volta un doloroso doppio fallo sul 30-30 e poi commette un fallo fatale sul rovescio, dando il break a Rublev. Dal 2-1 per i russi, hanno addirittura smesso di giocare: entrati nella fase decisiva, Fognini ha perso la traversa duramente a zero nel settimo game (ha fatto un altro doppio fallo in apertura) per ritrovarsi 5-2 in vantaggio. Rublev viene chiamato a chiudere con il servizio a disposizione, non lasciandosi trovare impreparato: altri quattro martelli è 6-2.

Italia 0-1 Russia
Andrey Rublev (Russia) b. Fabio Funini (Italia) 6-1 6-2

Written By
More from Arzu

Market Moving, Ristrutturazione Lautaro | Nuovi numeri di contratto

Lotaro Martinez (Getty Images) L’agente di Lotaro Martinez, Beto Yaki, ha respinto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *