Boeing 737 potrebbe essere caduto in mare – Corriere.it

Le autorità aeroportuali indonesiane hanno perso i contatti con un Boeing 737-500 della Sriwijaya Aviation diretto a Pontianak, nell’isola del Borneo. Il ministero dei Trasporti indonesiano ha confermato la notizia e ha aggiunto che le operazioni di ricerca e soccorso sono iniziate immediatamente.

Ricostruzione

A bordo – secondo il quotidiano indonesiano Republika – c’erano 62 passeggeri, tra cui cinque bambini, un neonato e sei membri dell’equipaggio, che avrebbero dovuto arrivare nella capitale della provincia indonesiana del Kalimantan occidentale, posizionati direttamente sull’equatore. Il Boeing 737-500 è partito da Jakarta ed è scomparso dai radar pochi minuti dopo il decollo. Per il sito specializzato Flight Radar 24, l’aereo ha perso più di 10.000 piedi (circa 3.000 metri) di altitudine in meno di un minuto quattro minuti dopo la partenza. Un pescatore ha detto alla televisione indonesiana di aver visto un aereo precipitato in mare dopo un’immersione.

Scoperta

Nel frattempo, Air Live ha mostrato un video dei soccorritori che portano alla luce alcuni resti dal mare, ma per ora le autorità non hanno fornito alcuna conferma che appartengano all’aereo scomparso. Secondo la Xinhua News Agency, il capitano della guardia costiera Eco Surya Hadi ha detto a una TV locale che i resti umani e il relitto dell’aereo erano stati identificati.

9 gennaio 2021 (modifica il 9 gennaio 2021 | 13:11)

© Riproduzione riservata

READ  Covid, con il vaccino cinese CoronaVac è potente e veloce con la produzione di anticorpi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *