Brady vince il Super Bowl: Tampa batte Kansas City

Nessuna corrispondenza: Bucs vince 9-31 sul campione in carica Kansas City Chiefs. Il centrocampista al primo anno lontano dai Patriots vince ancora: è alla settima vittoria in carriera. Nessuna squadra NFL ha tanti episodi sul tabellone quanti ne ha

Tom Brady è infinito. All’età di 43 anni, quello che molti considerano il miglior quarterback di sempre, realizzando un altro capolavoro, forse il più grande, porta i Tampa Bay Pirates alla loro 55esima vittoria nel Super Bowl. La squadra della Florida, che gioca in casa (prima volta nella storia) , sconfigge i campioni in carica dei Kansas City Chiefs 9-31. Brady ha così vinto la sua settima stagione, la prima con la nuova squadra dopo aver fatto la storia con la maglia dei New England Patriots. Numeri ineguagliabili nel calcio.

Brady ha vinto con una prestazione superba (un quarto MVP del Super Bowl nominato, un altro record), trovando il suo ex compagno di squadra di Boston, Gronkowski, due volte nella zona del traguardo. Ma la prestazione della difesa di Bock è stata impressionante, annullando l’attacco estremamente forte di Chiefs a partire dal suo giovane campione, Pat Mahomes, che ha vinto l’anno scorso. Per Tampa Bay, questo è il secondo titolo su due presenze al Super Bowl.

Servizio completo presto

READ  Coronavirus Toscana, Bollettino: +428 casi, 19% di nuovi contagi
Written By
More from Arzu

Zaniolo parla da solo: doppia ammonizione a Roma e Mancini

Niccolò Zaniolo non vede l’ora di tornare in campo. Il fantasista della...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *