Caso Suarez, il regista sospeso. Anche i dirigenti della Juventus sono indagati

Torino Sono stati “informati in anticipo”. Luis Suarez Il contenuto della “farsa” prova di conoscenza della lingua italiana, sostenuta presso l’Università per Stranieri di Perugia, “arriva a determinare in anticipo l’esito e il punteggio dell’esame, per corrispondere alle richieste da lui avanzate”. JuventusCon l’obiettivo di ottenere un ritorno positivo nell’immagine sia del personale che dell’università. È quanto emerge dalle ulteriori indagini condotte dalla Guardia di Finanza sotto il coordinamento della Procura della Repubblica nella capitale umbra.

Caso Suarez, vertici dell’Università di Perugia sospesi

Il presidente dell’università è stato sospeso dalle cariche pubbliche per un periodo di 8 mesi Juliana greca, Direttore generale Simon OliveriLa professoressa Stefania Spina e Lorenzo Roca sono membri del comitato “Celi Immigrati”, tutti Università per Stranieri di Perugia. I reati contestati sono la divulgazione del segreto ufficiale finalizzato a guadagni finanziari non necessari e molteplici bugie ideologiche nei documenti pubblici. I quattro stanno partecipando all’inchiesta sulla farsa di Suarez per ottenere la cittadinanza italiana.

comunicato stampa

In data odierna, tramite una delega della Procura della Repubblica, i militari del Nucleo di Guardia di Finanza Economica e Finanziaria di Perugia hanno dato esecuzione a un provvedimento di attuazione del provvedimento cautelare in cui la sospensione non era ammissibile per otto mesi di esercizio di pubblici uffici. Successivamente dal Presidente dell’Università Prof. SSA Juliana Grego, dal Direttore Generale Dott. Simone OLIVIERI, dalla Prof.ssa Stefania Spina e Membro del Comitato “Celi Immigrati”, Prof. Lorenzo Roca dall’università? Quanto agli stranieri perugini, in merito ai reati di divulgazione del segreto d’ufficio finalizzati al conseguimento di indebito guadagno e truffa multipla? Ideologia nei lavori pubblici.

READ  Coronavirus, le ultime notizie dall'Italia e dal mondo su Covid- Corriere.it

Dopo le ispezioni e i sequestri del 22 settembre 2020, state comunicando senza interruzioni? E nel rigoroso rispetto del principio di riservatezza, sostenete ampiamente il quadro delle prove che già esiste? Per quanto riguarda l’organizzazione, da parte degli indagati, durante una seduta tenuta ad personam, per un esame “farsa”, che ha consentito il rilascio di una conoscenza della lingua italiana di tipo “B1” al celebre calciatore uruguaiano Luis Alberto Suarez Diaz, presupposto per l’ottenimento della cittadinanza. In particolare, e? Si è scoperto che il contenuto della prova era stato inviato in precedenza al giocatore stesso, per giungere alla predeterminazione del risultato e del punteggio dell’esame, per corrispondere alle richieste formulate dalla Juventus, a tal fine? Per ottenere un ritorno positivo per l’immagine personale e universitaria? Le indagini investigative hanno inoltre permesso di comprendere come, nei primi giorni di settembre 2020, la direzione del Club Torino abbia preso provvedimenti, anche ai massimi livelli istituzionali, al fine di “accelerare” il riconoscimento della cittadinanza italiana nei confronti di Suarez, facendo così ipotesi di nuove ipotesi per il delitto contro persone non appartenenti a L’università, è ancora sotto inchiesta.

Scambiando ipotesi accusative, il giudice istruttore preliminare ha disposto misure cautelari dopo aver rilevato “il pericolo concreto e attuale che i sospetti, se non sottoposti a cautela adeguata, ripropongono comportamenti criminali analoghi a quello per cui si stanno candidando, dopo aver dimostrato la considerazione dell’istituzione di appartenenza. A cui rappresentano un’istituzione privata che può essere amministrata a piacimento “.

Written By
More from Arzu

Dual di Immobile e Parolo. Gli ottavi di finale sono a un passo

Una serata magica. Per una vittoria meritata, senza dubbio. E questo porta...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *