Coronavirus, 24mila contagi e 274 morti nel Regno Unito. Più di 18mila casi in Germania. Belgio bloccato: “ misure dell’ultima occasione ”

Sempre più nuovi aspetti positivi, anche in GermaniaE che l’ultimo giorno ha rotto il tetto 18mila contagi. I numeri non sono ancora arrivati: i nuovi numeri Infezioni Era il 18681, il livello più alto dall’inizio Epidemia. I positivi totali sono 499.694, il numero di morti 10.349, 77 in più rispetto al giorno precedente. Berlino Ha inoltre aggiornato l’elenco delle aree a rischio Malattia di coronavirus: Tutta l’Italia, tranne Calabria, Considerato Zona ad alto rischio In Germania, è coinvolto in restrizioni di viaggio a partire dal 1 ° novembre. Ma Onda Da casi nuovi per non fermarsi BelgioTasso di mortalità del paese da Covid-19 Il più alto al mondo di Popolazione: Tra il 22 e il 26 ottobre sono stati registrati in media 15.316 nuovi casi, con un aumento di 15.316 nuovi casi 38% Rispetto al periodo precedente. Questi sono i dati che hanno spinto il premier Alexander de Crowe Per lanciare nuove restrizioni e annunciare nuove e più severe misure per cercare di contenere la diffusione dell’infezione da coronavirus. “It Metriche dell’ultima possibilitàHa dichiarato, spiegando che il paese sarà in qualche modo Chiusura completa Per un mese e mezzo. L’infezione aumenta così come in Regno UnitoCome è stato confermato che ci sono stati 24mila nuovi feriti al viso 350mila tamponi fatto. D’altra parte, il numero di morti è sceso leggermente a 273 da 280 di ieri. L ‘Ungheria Tocca il record di morte e Russia Dei casi quotidiani, mentre i feriti nel mondo hanno superato i 45 milioni, e le vittime sono state più di 1,1 milioni.

Germania – Fornisce un periodo di quarantena per chiunque provenga dal nostro paese a meno che non venga presentato un recente risultato negativo del test per il Coronavirus. Oltre all’Italia, il Germania Ha anche dichiarato aree ad alto rischio Croazia, Slovenia, Bulgaria, Ungheria, CiproE quasi tutta l’Austria. Nelle scorse settimane l’Istituto Robert Koch ha annunciato che 11 regioni italiane erano “regioni rosse”. Nella nuova lista sono 13 le regioni, con l’aggiunta di Liguria H Campania Oltre alla provincia Bolzano Era già sulla lista.

READ  Napoli, scontri nella prima notte del coprifuoco. Proteste contro de Luca

Belgio – Tra il 20 e il 26 ottobre si sono verificati in media 15.316 nuovi casi di virus Covid-19, con un aumento del 38% rispetto al periodo precedente. Dall’inizio dell’epidemia sono state contate 392.258 infezioni. Nello stesso periodo, una media 79 persone Il giorno (+ 43,9%), causando un numero Casi di morte Attribuito a Corona virus Dall’inizio dell’epidemia. Ricovero ospedale Ne hanno raggiunto uno I media Il quotidiano 618 tra il 23 e il 30 ottobre, con un incremento del 77%. Attualmente 6.187 persone sono ricoverate con COVID-19 (+ 4%), di cui 1.057 sono in terapia intensiva (+ 9%). Quindi, a partire dal 2 novembre, tutto Negozi inutili Rimarrà chiuso per un mese e mezzo. Lo stesso accadrà con professioni di comunicazione come Parrucchieri ed estetisti. Le nuove misure sono state prese dal Comitato di coordinamento del Paese. Le scuole resteranno chiuse – almeno per ora – fino al 15 novembre. Il lavoro a distanza sarà obbligatorio. È consentito un solo stretto contatto con estranei per famiglia, ma a nessun altro sarà consentito l’ingresso a casa, Fatta eccezione per le persone che vivono da sole, che possono avere altri contatti, ma non allo stesso tempo. Fuori solo gruppi di quattro persone. Viaggi all’estero Non consigliato. Tuttavia, un massimo di 15 persone possono partecipare a un funerale Senza ricevuta.

Regno Unito – Il numero totale di casi registrati dall’inizio della pandemia è ora molto vicino alla soglia Milioni, Già obsoleto Spagna E in Francia. Mentre i decessi che si verificano entro 28 giorni dalla diagnosi di Covid-19 superano i 46.000 (il record europeo in numeri assoluti, ma meno del Belgio o della Spagna in termini di popolazione) e decessi che sono almeno indicati come la causa più comune. Remoto 62mila. Inoltre, viene conteggiato l’account del Servizio Sanitario Nazionale Mezzo milione Infettato dall’isola solo nell’ultima settimana, una stima non diagnosticata. Intanto continuano le pressioni di alcuni settori del mondo medico-scientifico sul governo Boris Johnson Per passare da una strategia luoghi stretti Sul pavimento del prof Chiusura nazionale temporanea ripetutamente. L’ipotesi che il secondo in comando del partito conservatore nel ramo esecutivo, Dominic Rap, Salvo che è tornato oggi per la rimozione, sullo sfondo di dati parziali che la BBC ha citato e che sembrano testimoniare se non altro Stabilità della curva Dalla seconda ondata in alcune delle zone più colpite e ristrette dell’Inghilterra settentrionale.

READ  È vietato sostare davanti ai bar a partire dalle 21, e alle feste in casa (con maschera) un massimo di 6. La premessa delle lezioni a distanza al liceo

Ungheria – Ha registrato un numero record di morti giornaliere dall’inizio dell’epidemia, con 65 morti confermate nelle ultime 24 ore. Anche il numero di nuovi casi confermati è in aumento, passando a 3.286 da 2.194 giovedì. Il governo non ha annunciato nuove misure restrittive nonostante il forte aumento dei contagi, ma il premier Victor Urban Ha sottolineato che coloro che non indossano la maschera, quando opportuno, saranno puniti. “Non credo nel raddoppiare le regole, ma nell’applicazione delle regole esistenti”, ha detto Urban in un’intervista radiofonica.

Russia – Anche qui i casi continuano ad aumentare: nelle ultime 24 ore sono stati confermati 18.283 casi, il numero più alto registrato sin dall’inizio dell’epidemia. Secondo il National Center for Coronavirus Operations, ci sono un totale di 1.599.976 infezioni in Russia. Nell’ultimo giorno, 355 persone sono morte a causa della malattia, portando il numero totale ufficiale delle vittime dell’epidemia nel Paese a 27.656.

Memoriale al coronavirus

Supporto di Ilfattoquotidiano.it: impareggiabile in questo momento
Abbiamo bisogno di voi.

In queste settimane di pandemia, noi giornalisti, se facciamo coscienziosamente il nostro lavoro, stiamo svolgendo un servizio pubblico. Anche per questo, ogni giorno qui su ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste ad esperti, sondaggi, video e tanto altro. Tutto questo lavoro ha un grande costo economico. La pubblicità, in un momento in cui l’economia è ferma, fornisce entrate limitate. Non in linea con il boom di portata. Ecco perché chiedo a coloro che leggono queste righe di sostenerci. Per darci un contributo minimo pari al prezzo di un cappuccino a settimana, fondamentale per la nostra attività.
Sii un utente di supporto Clicca qui.

Grazie mille
Peter Gomez

Ma ora siamo noi che abbiamo bisogno di te. Perché il nostro lavoro ha un costo. Siamo orgogliosi della nostra capacità di offrire gratuitamente ogni giorno centinaia di nuovi contenuti a tutti i cittadini. Ma l’annuncio, in un momento in cui l’economia è in recessione, fornisce rendimenti limitati. Non in linea con il boom di accessi a ilfattoquotidiano.it. Per questo ti chiedo di sostenerci, con il contributo più basso pari al prezzo di un cappuccino a settimana. Una piccola quantità, ma essenziale per la nostra attività. Aiutaci!
Sii un utente di supporto!

Con gratitudine
Peter Gomez


ilFattoquotidiano.it

Supporto ora


Pagamenti disponibili

Articolo precedente

Coronavirus, chilometraggio e liste del traffico in giro per Parigi: record di ingorghi poche ore prima del blocco – VIDEO

successiva


Articolo successivo

Terremoto di magnitudo 7 nell’Egeo e piccolo tsunami: edifici crollati a Izmir. 14 morti confermate, 2 in Grecia e oltre 400 feriti – copertura in diretta

successiva


Written By
More from Arzu

“Una situazione molto pericolosa. Diverse aree nel quarto scenario

L’epidemia sta peggiorando rapidamente in Italia. Nella maggior parte dei territori nazionali...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *