Coronavirus, le ultime notizie dall’Italia e dal mondo e il bollettino dei casi di oggi 28 novembre

Covid: Governatore Serio, la mania della scuola prima di Natale, la minaccia dell’estate è bis

Tre settimane dopo, il Piemonte lascia la Zona Rossa e domani aprono negozi e centri estetici: “Siamo soddisfatti. È il risultato dei sacrifici e delle misure prese. Ma non possiamo certo dire di aver vinto la battaglia”. Così in un’intervista a “La Stampa”, il presidente della Regione Piemonte, Alberto Serio. “Abbiamo già visto cosa significhi lasciar andare la guardia molto velocemente – aggiunge – il Natale non può essere la versione dell’estate. La riapertura qui sarà accompagnata da misure molto severe”. Per quanto riguarda le scuole, “Anche se il cambio di arancione ci permettesse di ritardare la scuola media, ho deciso di aspettare e allungare il padre anche per loro”. Insegnare Presenza e Sicurezza: “Stiamo sviluppando un piano – aggiunge il governatore – che ci permetterà di raggiungere entrambi gli obiettivi nel rilanciare le scuole dopo le vacanze di Natale. Stiamo riorganizzando il sistema dei trasporti: viaggeranno al 50%, e porteranno i bambini a scuola in periodi di tempo scaglionati. Sarebbe una follia riaprire pochi giorni prima di Natale, e oggi non ci sono le condizioni per andare a scuola in sicurezza “.

READ  Eriksen per Paredes, l'Inter parla al Paris Saint-Germain | prima pagina
Written By
More from Arzu

Goldberg stordisce in pratica, blues nascosto – OA Sport

Fare clic qui per aggiornare la trasmissione in diretta La prima serie...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *