Decreto Natale 2020 permessi di viaggio: regole finali – Corriere.it

Dopo giorni di attesa, ritiro, ripensamenti e scontri interni con la maggioranza, il governo ha emanato un decreto che ha introdotto nuove regole e divieti per le ferie (Ecco tutti i dettagli).

L’Italia indossa il nastro rosso in tutte le festività e l’arancione prefestivo negli altri giorni. Sono rimasti nella barra gialla solo il 21, 22 e 23 dicembre Ma con il divieto di lasciare la propria zona.

La novità è la possibilità di recarsi a casa di parenti e amici in vacanza, con una restrizione: Possono essere solo due, anche se possono essere accompagnati da minori di 14 anni
Il coprifuoco rimane in vigore dalle 22:00 alle 5:00
. È in vigore il divieto di assemblea e Impegno a indossare la maschera dentro e fuori. Al decreto varato venerdì 18 dicembre 2020 si aggiunge di fatto Dpcm è entrato in vigore il 4 dicembre È valido fino al 15 gennaio.

Dal 24 dicembre al 6 gennaio 2021 è possibile spostarsi La seconda piazza Purché si trovino all’interno della zona di residenza. Per chi viaggia all’estero tra il 21 dicembre e il 15 gennaio, è previsto l’obbligo, al rientro in Italia, di: Rimani in quarantena per 14 giorni.

Tutti i movimenti nei giorni rosso e arancione dovrebbero essere giustificati dallo schema Testimonianza di sé. Rimane in vigore Multe per chi non rispetta i divieti, I controlli di polizia possono essere effettuati anche nei giorni successivi all’esame.

2 – Quando le regole Zone arancioni?
Nei giorni feriali tra Natale e Capodanno, poi il 28, 29 e 30 dicembre e il 4 gennaio.

3 – possibile Spostati nei giorni rossi?
Solo per comprovate esigenze aziendali, esigenze e salute. Con fiducia in se stessi. Ma il governo ha fatto alcune eccezioni.

7 – E se c’è una disabilità?
Al numero massimo di persone che è due si possono aggiungere persone disabili e autosufficienti che convivono insieme.

8 – È possibile andare a pranzo con uno dei parenti ea cena con un altro?
No, potrebbe muoversi Una volta al giorno e Verso una casa situata nella stessa zona.

9 – È possibile muoversi liberamente nei giorni feriali?
I trasferimenti sono consentiti il ​​28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio secondo le regole del Distretto Orange: solo all’interno del loro comune. C’è un’eccezione per i piccoli comuni (vedi domanda 11). È vietato spostarsi in altre aree.

[an error occurred while processing this directive]

11- Chi vive in una piccola città può raggiungere i suoi parenti nelle città vicine?
Sono consentiti movimenti da Comuni con una popolazione non superiore a 5.000 persone Il 28, 29, 30 e 4 gennaio. È possibile percorrere non più di 30 km dai comuni di riferimento. Ma è vietato recarsi nel capoluogo di provincia.

12- Ti è sempre permesso tornare a casa?
Tuttavia, è consentito tornare al suo luogo di residenza, alla sua residenza o alla sua casa.

19 dicembre 2020 (modifica il 19 dicembre 2020 | 07:25)

© Riproduzione riservata

Written By
More from Arzu

Litigare per il congelamento della zona arancione. Poi iniziano le trattative – Corriere.it

Cinquanta sfumature di arancio. Perché anche il giorno in cui il ministro...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *