Erdogan: “Macron ha problemi mentali. I musulmani nell’Unione europea sono come gli ebrei durante il nazismo”. Conte: “Parole inaccettabili”

Erdogan Attacchi MacronE il Chiede il boicottaggio dei prodotti francesi Ha denunciato l ‘”islamofobia” come una “piaga dei paesi europei”, aggiungendo che era “contraria” Musulmani Guida da Esecuzione senza processo Simili a quelli che erano contro gli ebrei prima della seconda guerra mondiale. ”Ma il confronto a distanza deve includere EuropaE il Germania, Paesi Bassi e Italia, Che esprime solidarietà con Presidente francese E prendi posizione contro le osservazioni Erdogan. Le parole del presidente Erdogan Per il presidente Macron Inaccettabile – ha scritto in un tweet il premier Giuseppe Conte -. L’incitamento personale non aiuta l’agenda positiva che l’Unione europea vuole perseguire tacchino Ma, al contrario, partono dalle soluzioni. Piena solidarietà al presidente Emmanuel Macron “.

All’origine degli attacchiIl giorno in cui la lira ha toccato il minimo storico nei confronti del dollaroAnkara è più preparata che mai a restare Alto livello di controversia La difesa dell’Islam appare funzionale per affermare i suoi interessi geopolitici ed espandere la sua influenza nella regione. Non è un mistero che tali interessi siano stati condotti molto tempo fa tacchino In rotta di collisione con la Francia su vari scenari, dalla Libia al Medio orientale, Il Nagorno-Karabakh. La tensione esplose mentre le frasi suonavano Macron Durante la cerimonia d’onore in onore Samuel PattiL’insegnante è stato ucciso da un giovane immigrato ceceno dopo averlo mostrato durante una lezione di libertà di parola Alcune tasse Mohammed Postato prima Charlie Hebdo. Infatti, ha ribadito il presidente francese, “Non abbandoneremo le vignette, anche se altri si ritirassero, perché sono in Francia Le luci non si spengono, denunciando il “separatismo islamico”, sottolineando la necessità di “strutturare l’Islam” in Francia. Diverse settimane fa, il capo dell’Eliseo insisteva affinché fossero prese misure per sopprimere Attivisti Islamisti E costruisci un modulo Islam Corrisponde a quelli che ha definito “i valori della repubblica” e ha specificato che il governo sta lavorando con il principale gruppo che rappresenta i musulmani nel paese per costruire un “islam dell’illuminazione” che “può” essere in pace con Repubblica“.

READ  Juventus, condizioni Cristiano Ronaldo: novità dal Portogallo

Erdogan ai leader europei: “siete gli eredi dei nazisti” – In un discorso che ha tenuto al Palazzo Presidenziale di Ankara, Erdogan Ha denunciato “l’islamofobia” come “un’epidemia di paesi europei”, facendo appello al cancelliere MerkelSe tu avessi la libertà di credo, come sono avvenuti i quasi 100 attacchi alle moschee? Siete i veri fascisti, siete gli eredi degli dei Nazisti“Vai avanti”. Demonizzando i musulmani, non ottieni nulla. Il Parlamento europeoLei, parlando in ogni occasione del nostro Paese, non può essere ignorata Islamofobia“, Ha aggiunto ErdoganCon il pretesto che “in alcuni paesi europei, l’odio per l’Islam e i musulmani è diventato una pratica promossa anche dai presidenti”. Presidente turco Non ha tenuto conto della richiesta dell’Alto rappresentante per la politica estera dell’Unione europea, Josep Borrell Chi ha giudicato “inaccettabili” le frasi da lui pronunciate di sabato che mettevano in dubbio l’equilibrio mentale MacronLo ha invitato a “fermare il ciclo del confronto pericoloso”. indietro, Erdogan La sfida si pone anche a Stati Uniti d’America E per Poi Tutti, dopo che le sanzioni statunitensi hanno minacciato di condurre il primo test, il 16 ottobre, del sistema di difesa antiaereo S-400 precedentemente acquistato. Russia“Lo attuano – ha detto il sultano in un discorso televisivo – Non siamo uno stato tribale, siamo la Turchia”.

reazioni – Riguardo al portavoce Angela MerkelSteffen Seibert quelli Erdogan Parole “diffamatorie e del tutto inaccettabili”, come è arrivata la solidarietà a Parigi dal ministro degli Esteri tedesco Heiko Mas Che ha descritto i suoi insulti come “un nuovo punto basso”. Primo ministro olandese Mark Rutte Ha detto che il suo paese sta con Francia “Per la libertà di espressione e contro l’estremismo e il radicalismo”, mentre con Ephraim ZoroffDirettore del Centro Wiesenthal di Gerusalemme “Non c’è modo di confrontare le condizioni in cui sta godendo Musulmani Oggi in Francia con gli ebrei d’Europa 80 anni fa “. Zuroff Poi ha definito Erdogan, sarcasticamente, “un grande esperto di storia”, tanto da non “capire il fatto che c’è un genocidio”. Armenia di Turchi“.

READ  Coronavirus, le ultime notizie. Lombardia, oggi i primi pazienti dell'Ospedale di Fiera Milano. Fontana: il blocco è possibile se le infezioni continuano ad aumentare

A livello di istituzioni dell’Unione Europea, Presidente del Consiglio Europeo Charles Michel “Invece di un programma positivo”, sottolinea tacchino Scegliere Provocazioni, Azioni unilaterali in Meditranio E ora gli insulti. È insopportabile. Rispetto per l’Europa e i suoi Stati membri “. L’Alto rappresentante dell’Unione europea per la politica estera, Josep BorrellConsiderando le condanne “inaccettabili” che sono state emesse sabato Erdogan In primo luogo ha messo in dubbio il suo equilibrio mentale MacronLo aveva già invitato a “fermare il ciclo del confronto pericoloso” e oggi è il suo portavoce Peter Stano Ha detto di non escludere la possibilità di convocare una riunione urgente dei ministri dell’Unione europea. “È chiaro che ci aspettiamo un cambiamento nelle procedure e nelle dichiarazioni turche”, ha detto. Stano, Ha sottolineato che ci saranno diverse discussioni per decidere se continuare ad aspettare o procedere prima verso quello Ankara. Tuttavia, Stano ha insistito su questo tacchino Rimane un “partner molto importante”Unione europea E che “nessuno disegnerà vantaggio Di un altro confronto “.

Supporto di Ilfattoquotidiano.it: impareggiabile in questo momento
Abbiamo bisogno di voi.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo coscienziosamente il nostro lavoro, stiamo svolgendo un servizio pubblico. Anche per questo, ogni giorno qui su ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste ad esperti, sondaggi, video e tanto altro. Tutto questo lavoro ha un grande costo economico. La pubblicità, in un momento in cui l’economia è ferma, fornisce entrate limitate. Non in linea con il boom di portata. Ecco perché chiedo a coloro che leggono queste righe di sostenerci. Per darci un contributo minimo pari al prezzo di un cappuccino a settimana, fondamentale per la nostra attività.
Sii un utente di supporto Clicca qui.

Grazie mille
Peter Gomez

Ma ora siamo noi che abbiamo bisogno di te. Perché il nostro lavoro ha un costo. Siamo orgogliosi della nostra capacità di offrire gratuitamente ogni giorno centinaia di nuovi contenuti a tutti i cittadini. Ma l’annuncio, in un momento in cui l’economia è in recessione, fornisce rendimenti limitati. Non in linea con il boom di accessi a ilfattoquotidiano.it. Per questo ti chiedo di sostenerci, con il contributo più basso pari al prezzo di un cappuccino a settimana. Una piccola quantità, ma essenziale per la nostra attività. Aiutaci!
Sii un utente di supporto!

Con gratitudine
Peter Gomez


ilFattoquotidiano.it

Supporto ora


Pagamenti disponibili

Articolo precedente

Coronavirus, la Casa Bianca: “Non controlleremo l’epidemia”. 5 aspetti positivi in ​​centesimi dipendenti

successiva


Written By
More from Arzu

Cloudburst a Crotone, sindaco: “Adesso gioca con la Lazio”

Croton – In pericolo il match tra Crotone e Lazio in programma...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *