Giovanni Totti saluta “la prima ragazza ligure nata a Genova”, si scontra con la Lega: lei non è italiana, no a Luis Sully

La bambina di origini straniere è stata sottoposta ad insulti sulla pagina Facebook del presidente ligure, che ha risposto: “È una benedizione e va accolta come tale, senza argomenti inutili e nocivi”.

Addio ai primi bimbi nati nel 2021, il Presidente della Liguria ha scritto su Facebook: “Diamo il benvenuto ai primi Liguri nati nel 2021! Morena è nata a La Spezia poco dopo mezzanotte, e il piccolo Luis è nato ad Imperia ed è arrivato dall’Ospedale San Martino. Foto di Greta, classe 2021! A Genova. Siete la nostra speranza, il nostro futuro, la forza che non si arrende in questo nuovo anno appena iniziato. Benvenuti nel mondo, figlioli, e tanti auguri alle vostre famiglie a nome mio e di tutta la Liguria “.

“Chiunque sia nato in Liguria è un ligure.” Poi Totti è stato costretto a intervenire commentando un proprio messaggio: “I commenti razzisti verranno rimossi dai moderatori della pagina. Un bambino che viene al mondo è una benedizione e va accolto come tale, senza argomenti sterili e dannosi in nessun dibattito democratico. Cominciamo il 2021 con un nuovo passo. “. E infine: “Chi è nato in Liguria è un ligure”.

Scontro con il campionato La Lega è entrata nel caso a gamba tesa e ha corretto il presidente ligure. “Non è possibile specificare la lingua italiana o ligure che è nata nelle nostre terre da genitori stranieri. Saluti e benvenuti ad ogni neonato in Liguria nel 2021, ma ripetiamo che per essere italiani e liguri è necessario seguire un percorso ben definito e quindi si cerca la cittadinanza secondo le disposizioni in vigore. Sully “, ha confermato il capogruppo regionale Stefano Mai. “Con la Lega al potere in Liguria e anche, si spera presto, a Roma – ha aggiunto May – non accadrà mai che l’acquisizione della cittadinanza italiana come semplice conseguenza del fatto giuridico di nascita in Italia. Dobbiamo difendere le nostre tradizioni. E la nostra identità. Pertanto, il trasferimento della nazionalità dei genitori a I bambini, basati sul lignaggio, non sul luogo di nascita, sono essenziali “.

READ  Johnny Depp non sarà più Grindelwald in "Animali fantastici" - Corriere.it

Written By
More from Arzu

Questo sospetto del Quirinale sulle passerelle di Conte

La decisione del premier non è passata inosservata in alcune parti del...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *