Juventus, Pirlo: “Non ho bisogno di uno schiaffo per rispondere. Dybala mi ha sorpreso”

“Il primo tempo è stato molto lungo. Non siamo stati molto aggressivi anche se abbiamo avuto le migliori possibilità. Abbiamo risposto dopo il loro gol, ma non è necessario essere sculacciati per rispondere”.. Inizia così la sua analisi di Juventus Verona Pirlo Dopo aver segnato 1-1 finale grazie a questa mossa Kulusevsky Dalla panchina. Sullo svedese il tecnico bianconero ha confermato: “Lo abbiamo lasciato riposare e quello era l’unico cambiamento disponibile, gli altri erano tutti ragazzi. È entrato molto bene. Dybala Non ci aspettavamo che rimanesse al 95 Square, una nota positiva. Bonucci Vediamo, ha già sentito qualcosa a Kiev, oggi ha stretto i denti e lo valuteremo più tardi “.

Attacco infruttuoso della Juventus: il Verona rompe il pareggio

Bonucci, infortunio muscolare nella Juventus contro il Verona

Juventus e Pirlo: “Ronaldo con Dybala e Morata”

Pirlo prosegue poi la sua strada verso i microfoni Sky: “La partita si è basata molto sui duelli, abbiamo sbagliato a scegliere l’ultimo passaggio, potevamo sicuramente fare di meglio ma ci aspettavamo tanti gironi nello stretto. Il Verona ci mette molta intensità ed è per questo che abbiamo lavorato sull’uomo contro la pressione. Il clima di oggi rispetto alla Champions”. È stato più emozionante, ma dobbiamo iniziare con più determinazione. Ronaldo? Può giocare sia Dybala che Morata, a seconda delle occasioni, sempre a sinistra del centro invece che fuori. Possono coesistere. Allora oggi ci mancava l’abitabilità una chiesa E volevamo entrarci Bernardeschi Dagli un po ‘di tempo. Le posizioni si possono scambiare, l’importante è muoversi in modo tempestivo e coprire parti del campo “.

READ  Juventus-Cagliari 2-0 dopo 45 minuti. Doppio Ronaldo: è irrefrenabile
Written By
More from Arzu

“Sarà deciso in 2-3 settimane. A Natale saggezza e sobrietà “.

“Abbiamo 2-3 settimane per valutare cosa succederà dopo: possiamo anche decidere di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *