Mattarella sceglie un governo dal presidente e invoca Mario Draghi: “Il voto non è opportuno per l’emergenza, servono posti di lavoro pieni”.

Alla fine lo saràGoverno del presidenteGuidato dall’uomo il cui nome è stato praticamente evocato dall’inizio della crisi politica: Mario Draghi. Poi Matteo Renzi Ho girato un tavolo Negoziazione Far fallire il mandato di esplorazione A partire dal Roberto FicoE il Sergio Mattarella Ha annunciato la sua intenzione di “assegnare una missione al più presto possibile Formare un governo Questo affronta subito problemi seri Situazioni di emergenza che non possono essere rimandateSubito dopo aver convocato Al Quirinale L’ex presidente di Banca centrale europea Per mercoledì alle 12 dovrà presiedere quello che il capo dello stato ha definito “Governo di alto livello, Con cui non devi identificarti Non esiste una formula politicaUno dei dirigenti del Presidente ha visto che il Capo dello Stato si è rivolto a “A. appello Assolutamente Forze politiche Presenti in Parlamento perché “danno” Fiducia“.

Selezione (forzata) del Presidente – Così finisce la crisi politica che ha scatenato L’Italia è viva. Dopo quattro giorni di consultazioni, Rimanere salito a Quirinale Per entrare in contatto con Mattarella “, per il momento restano Distanze Alla luce di ciò non mi sono registrato Disponibilità all’unanimità Per creare una maggioranza. “Il faccia a faccia è brevissimo, circa 20 minuti, tra il terzo ufficio e il primo ufficio statale, che è punito per Fallire Da esplorare per la terza posizione dello Stato. Ha consegnato Direzione della crisi. E il capo dello Stato aveva già notato nel pomeriggio come stavano le trattative tra Pd, IO 5 stelleE il Leo H L’Italia è viva Era vicino al naufragio. Dopo aver incontrato Vico, ci ha pensato meno di un’ora dopo prima di presentarsi ai giornalisti e fare un discorso poco dopo Sette minuti. Il presidente aveva due opzioni: restituire il Paese Elezioni anticipate Oppure assegna un file Governo tecnico Questo è stato risoltoEmergenze sanitarieEconomico e sociale. Dopo aver spiegato perché la prima ipotesi non era stata ritenuta applicabile, il capo dello Stato ha annunciato di aver scelto la seconda. La scelta, abbinata agli oggetti sulla tavola di Colle, sembra quasi obbligata. Ma andiamo con ordine.

READ  Il virus è fuori controllo. Fontana si sta preparando per un arresto completo

Due strade principali –Dopo aver confermato l’esito negativo del mandato di FICO – che ha implementato un “mandato impegnato, serio ed equo – il Presidente ha chiarito che” ora Due stradeTra le alternative, “quale?” Fa nascere subito un nuovo governo sufficiente a contrastare Gravi emergenze: Salutare, Sociale, Economico, Problemi finanziari. O quello immediato Elezioni anticipate “. Il secondo è il percorso che il capo dello stato non ha intrapreso. È per questo motivo che il presidente ha trascorso la maggior parte del suo tempo a spiegare perché i file esistessero Voto anticipato Non era una soluzione praticabile. Questa seconda strada deve essere attentamente pensata, perché le elezioni rappresentano a Esercizio di democrazia – Ha spiegato l’inquilino Coli Di fronte a questa ipotesi, è mio dovere evidenziare alcune delle circostanze che dovrebbero farci riflettere oggi L’opportunità per questa soluzioneNel frattempo, quali sono queste condizioni? Lungo periodo di campagna – e il conseguente calo dell’attività di governo – coinciderà con un momento decisivo per le sorti dell’Italia.

Coronavirus, Recupero, Social Alert: perché non puoi tornare alle urne – Un momento chiave per diversi motivi, e il capo dello Stato lo ha accennato: “Under La cartella sanitaria, I prossimi mesi sono quelli in cui puoi sconfiggere il virus o rischiare di esserne sopraffatto. Ciò richiede un governo in Pienezza delle sue funzioni Per prendere le misure necessarie e non a Governo con attività minimaÈ inevitabile anche in campagna elettorale. Lo stesso vale per lo sviluppo critico della campagna di vaccinazione, che sarà condotta in stretto coordinamento tra stato E il RegioniMa non è solo l’emergenza sanitaria a scoraggiare il ritorno al voto ”. Sul versante sociale – tra l’altro – a fine marzo Prevenire i licenziamenti Questa scadenza richiede decisioni adeguate e tempestive e misure di protezione sociale, che sono molto difficili da prendere da un governo senza posti di lavoro completi, nel bel mezzo della campagna elettorale ”. Recuperare. “Ad aprile lo era Un piano per usare grandi soldi europei; Ed è altamente auspicabile che ciò avvenga prima della data di scadenza, perché quelli Il finanziamento necessario Sii impegnato presto. Prima presenterai il piano, più tempo avrai per discutere con il comitato. Questo ha due mesi per discutere il piano con il nostro governo; Con un ulteriore mese di pausa Consiglio europeo per approvazione. Sarà quindi necessario, quindi, utilizzarlo con urgenza per non rischiare di perderlo. ”Tipologia di Programma a cronometro Realizzato con opzioni che il “governo a bassa attività non sarebbe in grado” di fare. “Per certi versi non può nemmeno essere – sottolineato Guardiano della Carta Non possiamo permetterci di perdere questa opportunità essenziale per il nostro futuro “.

READ  Juventus, condizioni Cristiano Ronaldo: novità dal Portogallo

“Anche con il voto anticipato ci vogliono mesi per il governo” – Per tutti questi motivi Mattarella ha escluso elezioni anticipate. Anche perché se torni alle urne, ci vorrà molto tempo prima che ci sia un nuovo CEO in pieno svolgimento. E qui l’inquilino del Quirinale è entrato nei dettagli: “Dovresti ricordartelo dalla tua giornata Dissolvi stanze Almeno è necessaria un’elezione Sessanta giorni. Successivamente è necessario Poco meno di vent’anni Annunciare gli eletti e raccogliere le nuove stanze. Nei giorni successivi nomineranno i loro organi direttivi. È quindi necessario formare un governo e, per funzionare a pieno ritmo, deve ottenere la fiducia di entrambe le camere. Dovrebbe anche organizzare i suoi uffici di cooperazione nei vari ministeri. Sono passati quattro mesi dallo scioglimento delle due Camere nel 2013. Cinque mesi sono passati nel 2018. Quindi anche con una votazione anticipata “si tratterebbe di mantenere il nostro Paese”. Un governo senza posti di lavoro completi per i mesi cruciali, Decisivo per combattere l’epidemia, utilizzare i finanziamenti europei e far fronte a gravi problemi sociali “.

In altri paesi il voto era obbligatorio. Poi le infezioni sono aumentate, ” – Ma non è solo questione di tempi e compiti “così presenti ai nostri cittadini, che esigono risposte precise e veloci ai loro problemi quotidiani”. Mattarella ha osservato che tornando alle urne nei primi mesi avrebbe dovuto fare i conti con il fatto che siamo “nel mezzo della pandemia”. Infezione da virus È diffuso e inquietante. Teme nuove ondate nelle loro variabili: le elezioni non consistono solo nel giorno in cui si va a votare, ma includono molte elezioni. Attività precedenti complesse Per formare e inviare richieste. Anche il giorno successivo Campagna elettorale Ci vuole decisamente molto Incontri, raduni e raduni affollati: Dato il ritmo frenetico delle elezioni, è quasi impossibile che si svolga entro le distanze necessarie. “Si direbbe: Allora perché altri Paesi sono andati alle urne comunque? Mattarella ha fatto anche questa obiezione:” Negli altri stato votato Dovere, Perché lo erano Le legislazioni sono scadute nei mandati dei parlamenti o dei presidenti – a Grave aumento dell’infiammazione. Questo ci fa riflettere, pensiamo alle tante vittime che purtroppo continuiamo a registrare ogni giorno – anche oggi -. ”Per tutti questi motivi, il Presidente della Repubblica ha scelto di non tornare alle urne. A pensarci bene, era un vicolo cieco.

READ  Neverland, il ranch di Michael Jackson, è stato venduto al miliardario Ron Burkle - Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *