Padova, Omicidio: parla al nonno dei ragazzi il cui padre li ha uccisi

“Nemmeno un mostro ucciderebbe i suoi figli in questo modo. Ma quale persona è questa?” Aldo Calzaruto, il padre di Roberta risponde al telefono dopo il dolore di aver perso i due nipoti, La quindicenne Francesca e il tredicenne Pietro sono stati accoltellati a morte dal padre, Alessandro Pontin, a Tripasleg.. Un giorno che rimarrà per sempre un segno prima e dopo nella storia di questa famiglia. “Mia figlia ha parlato più volte con la polizia di quella persona che stava facendo cose strane. Purtroppo siamo arrivati ​​a questo, i bambini sono morti e io ho perso i miei amati nipoti”.

Francesca e Pietro vivevano con la madre nella casa di campagna dove vive anche il nonno Aldo. “Andavo a prenderli a scuola tutti i giorni, perché mia figlia lavorava. Mangiavano con me e mia moglie. Come vivremmo senza di loro?” Claudio Calzaruto, fratello di Roberta, parla delle cause della tragedia. “Mia sorella riceveva 100 euro al mese per i due bambini, e al giudice sembrava che fosse un numero insufficiente e molto basso. Ho chiesto qualcosa di più, ma solo questa settimana era tutto chiuso e lei era molto arrabbiata. Sembrava che invece non ce l’avesse”.

Alessandro Pontin era un volto familiare dentro e intorno a Tripasleg. Ha lavorato a lungo come artigiano del parquet ma poi le cose non sono andate bene. Quindi eccolo reinventare una nuova professione, purtroppo con guadagni incerti. Ho abbracciato le major del college. “Alessandro Pontin Reflex World” è il nome di un gruppo Facebook creato per cercare di attirare i clienti.

READ  Eriksen per Paredes, l'Inter parla al Paris Saint-Germain | prima pagina

Attività che ha svolto con la sua nuova fidanzata Luciana Zelio. “Ho amato un uomo per sei mesi e lui non tornerà mai più a casa. Il suo gesto è stato devastante: ha ucciso i suoi figli e se stesso. Cosa potrebbero offrire i giudizi? Sono colpevole di amore … La pace sia su tutti. Le prove le lascio a voi, saggi, grazie a tutti i cari”, ha scritto la donna Su Facebook, ho pubblicato una foto di loro insieme. “Siamo stati insieme per sei mesi”, dice. “L’ho visto calmo e calmo. Abbiamo parlato intorno alle 23 di sabato. Abbiamo parlato e gli abbiamo dato la buonanotte”.

Written By
More from Arzu

Market Moving, Ristrutturazione Lautaro | Nuovi numeri di contratto

Lotaro Martinez (Getty Images) L’agente di Lotaro Martinez, Beto Yaki, ha respinto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *