Serie A, Parma-Sampdoria 0-2: Ranieri sorride e Daversa non riparte | notizia

Il Sampdoria Superare di gran lunga Parma per ogni 2-0 Nel posticipo della diciannovesima giornata di prima divisione si rafforza e si rafforza il decimo posto in classifica. La Samp avanza al 25 ‘con il gol della prima Serie A italiana Yoshida E raddoppia a 34 ‘con Keita Baldi, Mentre i padroni di casa hanno a che fare con la sfortuna Giungla È stato colpito prima da Gervinho, poi da Kucka. Nella ripresa gli uomini di Ranieri hanno resistito bene ai timidi tentativi di contrattacco degli emiliani ribaltando i tre punti e recuperandoli, lasciando gli avversari in penultima posizione.

la partita

Il porridge Chiude la prima metà della prima metà del tavolo e lo fa al massimo del suo valore. Anche a Tardini i liguri sfoggiano il solito calcio Un po ‘di lucentezza, Ma molto Organizzato e tangibile, È sufficiente per ottenere il meglio di Parma Volenteroso, ma anche molto impreciso, a volte inquietante e un po ‘troppo concreto. D’Aversa non riesce a rompere l’incantesimo Anche dopo tre partite dopo Levrani, la vittoria è ancora un miraggio La disposizione è sempre più spaventosa.

Il tecnico del Parma parte subito Titolare del conto E ha scelto Trident Coca Cornelius Gervinho, Mentre Ranieri preferisce mantenere Ekdal non al 100% sul sedile per input Silva accanto a Thorsby E per la prima volta in campionato ha coinvolto insieme i titolari Quagliarella e Quetta. I padroni di casa, alla ricerca di punti di sicurezza, iniziano a difendersi con ordine e ad attaccare con coraggio, mentre la Sampdoria appare più timida nelle prime fasi e rischia di mollare all’inizio 13 minuti fa, quando il pallone si chiude con un tiro liscio di Yoshida. CocaMa arriva la conclusione slovacca Ha risposto in linea da Cooley. Passano 10 minuti e il Parma è comunque molto pericoloso Il rasoterra di Gervinho colpisce il palo dopo una svolta decisiva nel guanto aperto di Audero. Sembra che i crociati abbiano in mano la partita, ma al 25 ‘la Samp si porta in vantaggio: su cross Kandriva interferisce imbarazzante Cornelio, La palla si ferma sul piede Yoshida Sono due passaggi da buttare solo in rete. Il gol accolto manda in palla gli uomini di D’Aversa, che si innervosiscono e al 34 ‘soffrono anche loro Doppio, quando Hernani perde ingenuamente un pallone a centrocampo Lancia il contrattacco Ramirez. Serve l’Uruguay KeitaIl comando che manda Iacoboni a svuotare incrocia alle spalle di Sibi con il sinistro. Il Parma però reagisce negli ultimi minuti mostrando orgoglio La fortuna non gira dalla parte del duca E l’ultimo tentativo nel primo tempo CocaE il Schianto sulla traversa Per Odero da battere.

READ  In Italia Rt è a 0,95, la variabile lingua inglese nel 20% dei casi, verso un prolungamento del blocco di movimento fino al 5 marzo

Ad inizio ripresa porta via D’Aversa Ha’ir Hernani Prova tutto tramite input Lo hanno onorato. La squadra riprende con lo spirito giusto, ma nonostante una formazione molto offensiva Si sforza di guardare costantemente le parti di Audero Solo un quarto d’ora fa è Sibi a tenere viva la partita, con grande interferenza sulla destra con un tiro confermato dalla new entry. Damsgaard. D’altronde è sempre solo Coca A creare rischi, ma i Liguri non crollano, tengono duro in ogni tentativo di precipitarsi e di fatto gestiscono senza particolari preoccupazioni fino agli anni ’90.

Pagelle

Hernani 4,5 – Mezala è diffuso e sembra fin dai primi istanti perplesso e fuori dal gioco. Il caos è iniziato nel 2-0 della Sampdoria. Rientra negli spogliatoi in 45 minuti e sicuramente resta lì.
Cornelio 5 – Il lavoro della banca e le viti esterne si vedono appena, non va in profondità e non punta mai alla porta. Il Parma ha segnato solo 14 gol in 19 partite e c’è un disperato bisogno di un attaccante capace che ne garantisca di più.
Conti 6 Non giocava da principiante dalla fine di luglio e all’inizio del match ha mostrato tutta la sua voglia di mettersi in mostra. Spinge tanto per i primi 25 minuti, poi si abbassa e si spegne, come il resto della squadra.
Coca 6.5 – È l’unico, forse con Pezzela, il meschino e il pericoloso. Prima la traversa, poi il grande Odero gli ha negato un gol che sicuramente meritava, ma forse non avrebbe fatto la differenza.

Keita 7 La trattativa con Quagliarella è ancora in via di miglioramento, ma lui continua a fare la partita da campione, sparpagliandosi bene su tutto il fronte offensivo e trasformando con lucidità e freddezza il primo bel pallone che gli capita in gol.
Silva 7 – Scelto al posto dello sconfitto Ekdal, fa esplodere la confidenza di Ranieri con un match lussuoso, fatto di chiusura pulita, precisa, ma soprattutto da regia organizzata e pochissimi palloni lanciati.
Audero 6.5 – Si allunga a Gervinho nel primo tempo e si dà alle telecamere su Coca nel secondo tempo. Attento anche nelle uscite. Se la Samp restituisce la prima porta inviolata dopo 14 partite è anche merito suo.
Ogilo 6,5 Conte parte bene, ma dopo pochi minuti di assestamento è lui che domina quella rosa. Lo fa scorrere avanti e indietro praticamente senza sosta per un massimo di 90 minuti, creando ancora più ansia per la retroguardia avversaria.

READ  Questo sospetto del Quirinale sulle passerelle di Conte

tavolo

Parma 0-2 Sampdoria
Parma (4-3-3): SEP 6.5; Conti 6, Iacoponi 5, Gagliolo 5.5, Pezzella 6.5 (41 ‘st Ricci sv); Grassi 5,5 (21 ‘st Brugman 6), Hernani 4,5 (1’ st Karamoh 5 (35 ‘st Mihaila sv)), Kurtic 6; Coca 6.5, Cornelius 5, Gervinho 5.5.
AllenatoreD’Aversa 5.5
Sampdoria (4-3-1-2): Audero 6.5; Bereszynski 6, Yoshida 6.5, Kuli 6.5, Ogilo 6.5; Candreva 6,5 ​​(37 ‘st Jankto sv), Silva 7 (37’ st Ekdal sv), Thorsby 6; Ramirez 6.5 (25 minuti 6.5); Keita 7 (13 ‘st Damsgaard 6,5), Quagliarella 6 (25’ st Torregrossa 6).
Allenatore: Ranieri 6,5
Regola: Manganiello
Segni: 25 ‘Yoshida (piccola), 34’ kita (piccola)
Ammonite: Kucka (P), Kita (S)
Licenziato: –

statistiche

La Sampdoria ha chiuso il primo turno con 7 punti in più (26 contro 19) e 11 gol (30 contro 19) rispetto alla scorsa stagione.
Da ottobre contro la Lazio, la Sampdoria non riesce a concludere a porta inviolata una partita di Serie A. Questa è la seconda porta inviolata della Samp in questo primo turno.
– Il Parma non vince da 10 partite di campionato (4N e 6P): i Crusaders hanno eguagliato il loro record negativo nel campionato italiano – hanno segnato tre volte prima nel 2006, 2007 e 2015
Il Parma ha ottenuto due vittorie nel primo tempo (7N, 10P): L’unica stagione in cui i Crusaders hanno interrotto due vittorie nella prima metà del torneo è stata la stagione 2006/07 (tranne che per la fine del torneo).
Il Parma ha segnato solo due gol nelle ultime otto partite di campionato, almeno tre in meno rispetto a qualsiasi altra squadra di Serie A in questo periodo.
– Il primo gol di Yoshida nel campionato italiano: non segna in campionato da dicembre 2017 (Premier League, gol a Southampton e Leicester).
Maya Yoshida è la prima giocatrice asiatica a segnare nel campionato italiano con la Sampdoria.
Yoshida è il decimo giapponese a segnare un gol in Serie A ed è il terzo difensore dopo Nagatomo e Tomiasu.
Yoshida è il terzo marcatore del Giappone contro il Parma nel campionato italiano, dopo Morimoto e Honda.
Da inizio dicembre ad oggi Keita ha segnato 3 gol in 5 partite di Serie A: la Sampdoria non ha segnato più di quella in Premier League in questo periodo (3 Candriva pure).
– Terzo gol di Keita Baldi contro il Parma in Serie A: solo contro l’Empoli (4) ha segnato più gol in Serie A.
– Il Parma si è scontrato con le foreste in questa partita: si è scontrato solo una volta nelle 18 partite precedenti di questo torneo.
– 3 gol in 8 partite con Keita Baldi: nelle precedenti 8 stagioni nei primi cinque, non ha fatto meglio che mai dopo tante partite (come il 2016/17 con la Lazio quando ha concluso il torneo con 16 gol e il 2017/18 con il Monaco. Chiuso con 8 linguette).
– Il secondo assist di Gaston Ramirez in questo torneo, così come è stato pubblicato in tutta la scorsa stagione (26 partite).
Da luglio contro il Sassuolo, Andrea Conte non gioca da titolare nel campionato italiano.
– D’Aversa è il terzo allenatore del Parma nell’era dei tre punti che vince dopo aver perso le prime due partite casalinghe in Serie A dalla sua esperienza in panchina dopo Daniel Passarella nel 2001 e Stefano Pioli nel 2006.

READ  Coronavirus, le ultime notizie dall'Italia e dal mondo su Covid- Corriere.it
Written By
More from Arzu

Trasmissione in diretta di Inter Real Madrid, conferenza stampa di Antonio Conte

APPIANO GENTILE Inter Real Madrid è una partita che brilla sempre di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *